Taranto e Bussi, due facce della stessa medaglia

Inviato su lug 30, 2012 in Comunicati | 1 commento

Il dramma dell’Ilva di Taranto è la fotografia di un Paese che vive il presente, come se il futuro non lo riguardasse.
Di un Paese nel quale chi deve guadagnarci, riesce sempre a farlo, fino in fondo.
Chi deve rimetterci le penne, prima o poi ce le rimette.
Chi deve controllare, non controlla.
Chi deve intervenire lo fa quando ormai tutto il peggio è già accaduto; con gli utili al sicuro, chissà dove e con le perdite scaricate su chi, oltre allo stipendio, ha perso anche l’aria per respirare.
Fatte le debite proporzioni, sono tante le similitudini con la nostra realtà di Bussi sul Tirino e del suo polo chimico.
Le rinunce pur di avere il lavoro, gli insediamenti, gli occhi chiusi per non vedere e poi, a seguire, i danni irreversibili all’ambiente, l’incremento dei tumori,  la chiusura degli insediamenti produttivi e l’abbandono di una intera comunità al proprio destino.
E’ simile persino il paradosso delle istituzioni, che provano a correre ai ripari stanziando risorse milionarie per le bonifiche: in entrambi i casi non le  attingono dai colpevoli, da chi ha inquinato, ma le prelevano direttamente dalle tasche dei contribuenti, dei lavoratori, quindi, inclusi quelli di Taranto e di Bussi.
Soldi facili, tra l’altro, perché spendibili in regime di urgenza e di emergenza, senza trasparenza, secondo le logiche venute a galla con gli scandali della Protezione Civile.
In tutto ciò, qualcuno non finirà mai di pagare il suo conto, neppure da morto; mentre altri, pochi altri, non finiranno mai di guadagnarci.

Continua

Il drastico ridimensionamento delle risorse per la prevenzione ha un prezzo troppo alto

Inviato su ago 31, 2011 in Comunicati | 1 commento

Continua

L’Italia dei valori con i metalmeccanici abruzzesi allo sciopero del 28

Inviato su gen 22, 2011 in Comunicati | 0 commenti

Continua

CHIUSURA PROCTER & GAMBLE, MOLTO PIU’ DI UNA BRUTTA NOTIZIA

Inviato su gen 20, 2011 in Comunicati | 26 commenti

Continua

In sangritana o bloccano le assunzioni o è guerra

Inviato su gen 3, 2011 in Comunicati | 1 commento

Continua

Sulla Transcom a L’Aquila persi colpevolmente almeno 50 giorni

Inviato su giu 10, 2009 in Comunicati, SPECIALE L'AQUILA | 1 commento

Continua

24 ore per dare importanti risposte alle aziende de L’Aquila e dare un futuro ai dipendenti Transcom

Inviato su apr 30, 2009 in SPECIALE L'AQUILA | 1 commento

Continua