Il petrolio e la decrescita infelice della Basilicata

Inviato su nov 27, 2013 in Comunicati | 3 commenti

Il PIL (Prodotto interno lordo) rappresenta il valore complessivo dei beni e dei servizi finali prodotti in un certo intervallo di tempo.  Dunque può essere anche definito come il valore della ricchezza o del benessere di un territorio e della comunità che in quel territorio vive e lavora.

 

Il riferimento al PIL è interessante perché i sostenitori – imprenditori ed economisti – della liberalizzazione delle attività petrolifere in Abruzzo da tempo contestano al fronte del “NO” la responsabilità di non aver consentito all’Abruzzo stesso di cogliere questa presunta opportunità di crescita economica e di sviluppo del territorio.

 

Personalmente ho sempre contestato un vizio di fondo nei loro ragionamenti: quello di computare quanto in termini di ricchezza il petrolio avrebbe aggiunto al nostro sistema economico, senza però (s)computare quanto avrebbe tolto, in termini di distruzione di attività economiche preesistenti ed incompatibili con qualsiasi forma di coesistenza con le attività petrolifere.

 

Ebbene, i dati pubblicati nel rapporto Svimez 2013, relativi alle variazioni del PIL nelle Regioni italiane nel periodo 2001-2012 (clicca qui per leggere) sembrano rivelare che le previsioni (mie e di tutti i sostenitori del fronte del “NO”) non fossero affatto infondate. La Basilicata, ovvero la Regione che più di ogni altra ha vissuto negli ultimi anni quello che in molti non hanno esitato a definire il “boom dell’oro nero”, è quella che nel periodo corrispondente ha segnato la performance peggiore d’Italia.

L’unica ad aver perduto nell’arco di un solo decennio quasi il 10% della propria ricchezza: il doppio di quello che nel periodo corrispondente ha perso la Calabria ed il triplo di quello che ha perso la Sicilia.

E questo proprio perché in questi anni l’estrazione di quasi 200.000 barili di petrolio al giorno è coincisa con la progressiva inesorabile scomparsa di molte delle attività economiche che prima ne avevano sostenuto lo sviluppo e la crescita.

 

Non si tratta, quindi, di “demagogia” o di “populismo”, come amano ripetere i sostenitori dell’opzione “petrolifera” per l’Abruzzo. Si tratta solo di buon senso; ed ora anche di consapevolezza, maturata sulla pelle di chi ha già pagato il prezzo che qualcuno vorrebbe fossero chiamati a pagare anche gli abruzzesi.

Continua

Arresto De Fanis, Chiodi e la Giunta fecero orecchie da mercante

Inviato su nov 12, 2013 in Comunicati | 1 commento

Continua

Gli sprechi della politica di Chiodi

Inviato su ott 18, 2013 in Comunicati | 0 commenti

Continua

Via libera alla Commissione di Inchiesta sulla depurazione delle acque in Abruzzo

Inviato su ago 6, 2013 in Comunicati | 0 commenti

Continua

Un crimine contro l’Abruzzo la gestione del servizio idrico integrato degli ultimi anni

Inviato su lug 17, 2013 in Comunicati | 2 commenti

Continua

Un esempio recente di pessima amministrazione

Inviato su giu 4, 2013 in Comunicati | 0 commenti

Continua

Con Te, vinciamo!

Inviato su feb 23, 2013 in Comunicati, Elezioni politiche 2013 | 6 commenti

Continua

Chi spara nel mucchio è complice di governo e petrolieri

Inviato su feb 21, 2013 in Comunicati, Elezioni politiche 2013 | 0 commenti

Continua

VIDEO: l’unica alternativa è Rivoluzione Civile

Inviato su feb 20, 2013 in Comunicati, Elezioni politiche 2013, Video | 1 commento

Continua

Nella Marsica la democrazia è sospesa

Inviato su feb 15, 2013 in Comunicati, Elezioni politiche 2013 | 0 commenti

Continua

Ho sottoscritto l’ “Agenda Vita – Salute e Ambiente”

Inviato su feb 9, 2013 in Comunicati, Elezioni politiche 2013 | 2 commenti

Continua

Rivoluzionari anche nella scelta del prossimo Presidente della Repubblica

Inviato su feb 6, 2013 in Comunicati, Elezioni politiche 2013 | 1 commento

Continua

Domani Antonio Di Pietro in Abruzzo. Vi aspettiamo a Chieti, San Valentino e Teramo

Inviato su feb 3, 2013 in Comunicati, Elezioni politiche 2013 | 0 commenti

Continua

Vi aspetto giovedì a casa nostra: il comitato regionale di Rivoluzione Civile

Inviato su gen 29, 2013 in Comunicati, Elezioni politiche 2013 | 0 commenti

Continua

Fai la tua rivoluzione. Apri un comitato

Inviato su gen 22, 2013 in Comunicati, Elezioni politiche 2013, Video | 7 commenti

Continua

Rivoluzione Civile vuol dire…

Inviato su gen 20, 2013 in Comunicati, Elezioni politiche 2013, SPECIALE L'AQUILA | 0 commenti

Continua

DALL’ ABRUZZO PARTE LA NOSTRA RIVOLUZIONE CIVILE

Inviato su gen 19, 2013 in Comunicati, Elezioni politiche 2013 | 15 commenti

Continua

La mia relazione illustrata nel corso dell’incontro pubblico “In Abruzzo l’Europa funziona”?

Inviato su dic 17, 2012 in Comunicati | 0 commenti

Continua

Vi aspetto lunedi’ a Pescara per l’incontro pubblico “”In Abruzzo l’Europa funziona?”

Inviato su dic 14, 2012 in Comunicati | 0 commenti

Continua

L’impegno politico come servizio

Inviato su ott 22, 2012 in Comunicati | 3 commenti

Continua